In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

Dopo 2 anni di successo, la vendita dei pannelli E-ink subisce gravi perdite. Un mercato fallimentare? | Riflessioni



Dopo numerosi trimestri in cui l’azienda E-Ink Holding  ha prodotto notevoli utili, la società nota per la produzione di particolari pannelli utilizzati soprattutto in ebook reader, registra nel primo trimestre dell’anno una grave perdita di circa 27 milioni di dollari. E’ solo l’inizio di un mercato fallimentare?

Difficile dire con esattezza quali siano le motivazioni alla base di questo risultato. Di solito, però, a concorrere ci sono diversi fattori che si intrecciano tra loro. La stessa E-Ink, come lecito attendersi, cerca i potenziali punti deboli che hanno portato ad un calo dei profitti di questa entità.

In parte viene preso di mira il periodo post-festivo che potrebbe aver influito sulle vendite, ma chiaramente non può trattarsi solo di questo e l’azienda lo sa bene.

Alcune indagini di mercato hanno dimostrato che gli utenti preferiscono acquistare dispositivi equipaggiati con display LCD tradizionali piuttosto che con pannelli avanzati come quelli proposti da E-Ink. Basti pensare, per esempio, ai numerosi dispositivi low-cost caratterizzati dall’impiego di schermi classici.

Un altro motivo che potrebbe aver contribuito a questo risultato non particolarmente positivo dovrebbe ricercarsi nel non completo utilizzo degli stabilimenti produttivi che lavorano ad un regime che potrebbe essere ulteriormente aumentato anche attraverso l’ottimizzazione di taluni processi.

Il produttore ha già fatto sapere che continuerà ad investire nella ricerca e nello sviluppo utilizzando il 10% dei ricavi a tale scopo. Ci sono poi diverse novità in gestazione. Per esempio, recentemente alcune indiscrezioni hanno parlato dell’arrivo di un modello di ebook reader Kindle di Amazon da 6 pollici equipaggiato con un display e-ink a colori e, considerando quali siano solitamente i volumi di vendita associati a dispositivi di questo genere, ci si potrebbe aspettare un rilancio in piena regola.

D’altro canto, può accadere che una azienda si trovi ad affrontare periodi più difficili di altri e solo un’evoluzione della stessa tecnologia può mantenere a galla un prodotto che ai suoi tempi fu una rivoluzione.

Via | Engadget

1,063 Visite


7 Commenti

  1. Ovvio che nessuno li compra,se non li trovi nei negozi,pure i display che montano gli iMac li vendono ma se non li importano in Europa

  2. più che di fallimento bisogna parlare di un mercato che ha avuto troppe pretese, i costi dei device con questi schermi è ancora elevato per quello che offrono e sopratutto all’inizio quando doveva diventare popolare aveva prezzi assurdi, è una tecnologia davvero interessante ma per un uso quotidiano con costi bassissimi, altrimenti non ha senso d’esistere.

  3. l’unica pecca forse è che il pannello sia logicamente più lento.
    io posseggo un ereader della nook e vi garantisco che leggo libri su libri senza mai stancare gli occhi.
    mentre mi risulta molto faticoso leggere libri sull’ipad. ma questo è un mio punto di vista.

  4. Strano davvero, forse perchè alcune case hanno prezzi esagerati per i loro lettori (vedi Sony). Io con l’iPad ci faccio di tutto ma per leggere vado alla grande con il mio Kindle da 99€ con il quale posso leggere delle ore senza affaticare minimamente la vista (con iPad non è così). Aspetto con ansia l’e-ink a colori in modo da poterci leggere anche le riviste.

  5. 1) la base a cui si rivolgono per quanto grande sia non è certo ampia come i fruitori di media entertainment.. Quanti credete che siano gli assidui lettori nella fascia 20-50?
    2) lo smartwatch Pebble ha focalizzato l’attenzione su quanto sia importante il risparmio energetico sugli orologi “intelligenti”. Se grandi marchi investiranno nel settore, i prossimi e-ink color potrebbero guardare a questo mercato

  6. Prezzi assurdi? Ora non mi pare.
    Trovi il Kindle a 99 euro e il nuovo Sony a 149.
    Sono 3000 volte meglio degli LCD per leggere libri. Chi li paragona non ha capito una mazza.

    Il motivo vero è che, i lettori accaniti, sono restii ad abbandonare il cartaceo per l’E-ink. Ma sarà un passo da fare, prima o poi. (io con la mia fidanzata ci sono riuscito).

  7. poi va anche aggiunto che chi acquista un ebook reader elink non lo cambia ogni anno. ebook reader è un prodotto che non ha bisogno di essere aggiornato ogni tot. mesi. quindi credo che sia normale che non ci sia questa grande vendita. forse il discorso cambierà un po’ quando verranno rilasciati gli ebook reader con la luce interna (amazon e nook ci stanno già lavorando)

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice