In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

Brutte notizie per ‘The Daily': NEws Corp è costretta a licenziare quasi un terzo del personale



Se da un lato l’editoria sta cercando in tutti i modi di lanciare novità sulle piattaforme digitali per approfittare della grande crescita delle vendite dei tablet, dall’altro NEws Corp., editore della celebre rivista “The Daily” interamente realizzata con iPad e per iPad, per evitare la chiusura della testata è costretta a licenziare circa un terzo del proprio personale.

 The Daily

Per “The Daily” la crisi nel mondo editoriale si sente anche se non è la carta lo strumento utilizzato per trasmettere le proprie notizie. E’ una giornata triste per tutti noi, amanti dei tablet col piccolo sogno di vedere sui propri 10 pollici ottime riviste ad un prezzo ragionevole. Data la scarsità degli abbonamenti sottoscritti alla rivista, l’editore è stato costretto a licenziare ben 50 dipendenti su 170.

Come se non bastasse, l’unica sezione dove si sono ottenuti riscontri positivi è quella sportiva, praticamente la sola che continuerà ad essere disponibile su iTunes. Sentiamo le parole del caporedattore Jesse Angelo:

Vi sono cambiamenti importanti che porteranno The Daily ad essere una testata più compatta, focalizzata sugli elementi che i clienti richiedono e apprezzano di più. Sfortunatamente, questi cambiamenti ci hanno forzato a prendere delle importanti decisioni e a dover licenziare vari colleghi che hanno lavorato sodo per far si che The Daily diventi un titolo di successo. Purtroppo tali cambiamenti sono dettati dalla crisi, e indispensabili.

Non possiamo che augurare buona fortuna alla NEws Corp. sperando una celere ripresa da parte dell’editore.

Via | AppleInsider

292 Visite


3 Commenti

  1. Io dico che è una cretinata buttarsi su circuiti chiusi come l’edicola di iOS o peggio come questo limitato al solo iPad. Potendo scegliere, direi che un servizio come Zinio permetterebbe alle case editrici di avere molti più potenziali clienti. Mentre i servizi di digital delivery edtoriale è per li più utilizzabile solo con iPad, Zinio permette di usufruire dei propri acquisti da una vasta gamma di piattaforme, siano esse Apple, Android, Microsoft o anche Linux. Questo vale tanto per le case editrici quanto per gli acquirenti: per questo stesso principio non ho mai speso un centesimo sull’edicola iOS. Anche se quest’ultima è drasticamente più fornita rispetto ad altre (Zinio in primis), nel mio piccolo vorrei disincentivare tale pratica estremamente restrittiva (e per i miei interessi anche controproducente).
    Chissà, forse se The Daily avesse adottato un modello aperto a tutte le piattaforme, ora non si troverebbero in questa situazione

  2. Ho come l’impressione che non sappiate di chi si parla… L’editore… News corp…

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice