In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

Biblet Store e Bol.it: comincia la vendita degli ebook italiani, ma non è tutto oro quello che luccica [AGGIORNATO x4]



E’ giunta finalmente l’ora di godere di Ebooks italiani? Volete leggere qualche libro tramite iBooks su iPad? Mi spiace, ma non è proprio così…

Hanno finalmente aperto i battenti i primi portali italiani per la vendita di Ebooks. Bol.it fino a pochissimo fa aveva già una sezione ebooks che però portava ad un elenco di libri in lingua straniera, mentre ora comincia a presentare un catalogo  di tutto rispetto, mentre l’avventura di Telecom Italia inizia ufficialmente con Biblet Store.

Il nostro utente Zinello, ha provato quindi ad acquistare alcuni titoli dagli store, dato il formato EPUB con il quale vengono proposti, ma ha avuto un’amara sorpresa.

I libri sono infatti protetti da un DRM di Adobe, e sono leggibili solo da computer. iBooks quindi risulta al momento non compatibile con questi libri italiani.

Sempre Zinelo, però, ha trovato una soluzione: si tratta di TXTr, un programma che permette di leggere i libri ePub protetti proprio da quest DRM, loggandosi con l’account Adobe.

ERRORE: 298464404 Articolo non trovato

L’applicazione è fortunatamente gratuita, e pur non essendo un granchè, è comunque un inizio. Speriamo che iBooks integri al più presto possibile il supporto al drm.

Una domanda però nasce spontanea: perchè dividere il mercato italiano in vari stores proprietari che si fanno la guerra l’un l’altro, anzichè unificare il mercato, a vantaggio del cliente?

AGGIORNAMENTO: Il nostro utente Solitario ha acquistato alcuni ebooks su www.ibs.it ed ha constatato che sono senza DRM e soprattutto che sono compatibili con iBooks.

Se qualcun’altro ha avuto qualche altra esperienza ce lo faccia sapere. A voi la parola….

AGGIORNAMENTO 2: Andrea ci ha segnalato un’altra alternativa, si chiama http://www.dbooks.it, e distribuisce libri senza DRM.

AGGIORNAMENTO 3: Sempre il nostro preziosissimo Zinello ci ha segnalato l’uscita di una nuova applicazione in AppStore chiamata BlueFire Reader.

Bluefire Reader (AppStore Link)

Nome:

Bluefire Reader
Gratis

Categoria:

Libri

AGGIORNAMENTO 4: Grazie alle vostre segnalazioni, un altro programma si aggiunge a quelli compatibili con i sistemi DRM. Si chiama ePagine e ci è stato segnalato da Marco, che ringraziamo!

ePagine reader (AppStore Link)

Nome:

ePagine reader
Gratis

Categoria:

Libri

L’applicazione in questione permette di leggere i famigerati libri con DRM con un’interfaccia decisamente migliore di TXTr, e di prende note durante la lettura. L’app è universale, e gratuita.

Ringraziamo Zinello e tutti gli altri che hanno segnalato la notizia

6,384 Visite


79 Commenti

  1. semplice..perchè se no mangiano in pochi..in questo modo ti spennano meglio

    • ti quoto assolutamente!

      • Francamente mi sembra il contrario. La guerra fra concorrenti porta i prezzi verso il basso, sono i monopoli che vanno contro l’interesse dei consumatori.

      • @ziobugs: questo anche è vero

        il problema è che cosi’ non si creerà mai uno standard
        e soprattutto se io ho un iPad, VOGLIO avere i libri in iBooks

        cosi’ invece metteranno i bastoni tra le ruote ad Apple secondo me, non trovando mai un accordo

      • Ma Francesco tu mi vuoi dire che i libri acquistati su iBooks sono liberi da DRM? Suvvia, non scherziamo.

        Semplicemente è l’App iBooks a essere limitata non supportando i DRM degli altri (tra l’altro quello di Adobe è uno standard usato da moltissimi ebook store per la distribuzione di contenuti protetti).

  2. Io ho acquistato degli ebooks in italiano da ibs.it e sono conpatibili con ibooks, perchè non hanno il drm…se può servire…

  3. Sempre acquistati libri e Blu-Ray da IBS. Ottimo sito online

  4. Ho acquistato due ebook su Bol.it ma iBooks non li legge (Errore formato libro). Come si trasferiscono su TXTr?
    Grazie

    • io sono a lavoro non ho ancora provato
      presumo si trasferiscano via file sharing di itunes

      vai in applicazioni -> textr -> trascini il file

    • io ho provato… ma non riesco a leggerli, ma document error. Qualcuno e’ ruscito?

      • Bisogna andare sul sito di txtr e iscriversi. È gratis devi mettere solo nickname e mail.

        Caricare l’epub sul sito txtr.

        Aprire la app txtr sull’ipad e andare su settings. Mettere i dati per l’account txtr e Adobe.

        Andare su archivio e scaricare il libro.

        Leggerlo.. :)

      • grazie Zì :)

    • la procedura dovrebbe essere:
      – compri il libro lo scarichi con ADE
      – ti fai un account sul sito di txtr.com
      – fai l’upload sul sito di txtr del .epub che ti trovi Docunents/digital edition (almeno sul mac)
      – scarichi l’app gratuita sull’ipad
      – ti loggi
      – dentro in box c’e’ dell’app c’e’ il file che hai uploadato sul sito
      – lo scarichi sull’ipad
      – dovresti leggerlo…. a me pero’ da errore quando provo a leggerlo :-(

  5. Il DRM è solo un problema dello store telecom…

  6. Ciao,
    ci sono delle buone alternative, date un’occhiata a http://www.dbooks.it, senza DRM e minchiate simili…

    • si ma, chiariamoci: esistono sicuramente siti di minuscole case editrici che vendono ebooks.

      Però io non leggo, a meno di grossi consigli di amici, libri editi da dbook o stratelibri, ma di feltrinelli mondadori e rizzoli, per fare un esempio.

      le valide alternative sono quei siti che mettono in vendita ebook di una casa editrice nazionale senza drm. e per ora non esistono.

      bol.it e biblet, ossia mondadori, han mosso il primo passo. così come ibs. aspettiamo fiduciosi che anche ibooks dia segni di vita.

    • grazie Andrea, aggiungo :)

  7. Io ho anche acquistato da bookrepublic.it(oltre a ibs) e non ho avuto
    problemi a trasferirli su ibooks.Comunque senza dannarci
    non compriamo da bol.it e cambiamo store(o libri )!
    Davide

  8. Eppur si muove! 😉 il mercato intendo.
    Bene proverò a vedere cosa offrono.

    Intanto colgo nuovamente l’occasione per richiedere allo staff di iPadevice una mail “ufficiosa” ad Apple su come si stanno muovendo per favorire l’iBook store in Italia, da parte di tutti gli utenti interessati a questa feature che fatica ad essere potenziata. Potete farlo per noi?

    E ricolgo l occasione anche per dirvi che la scrittura dei post va tutta a scatti da iPad e Iphone.

    Saluti!

  9. che cavolata, vendere ebooks quando l’iPad è l’unico che al momento realmente ti da la possibilità di farlo in modo comodo e interattivo…e che fanno? non li rendono compatibili? Sono contento quando le case editrici falliscono, idem per le case discografiche. Vogliono solo guadagnare, che si freghino!

    • dietro le protezioni che sembrano dare questi problemi ricordiamo che c’è Adobe..che si stia vendicando?

      • ma guarda, non credo che Adobe faccia tutto ciò a discapito del suo guadagno poi. Ma tutto è possibile oggi, chiaro!

      • Si ma Adobe Digital Editios e i sui DRM esistono da anni, ben prima che uscisse iPad, semmai è Bol che sta usando una tecnologia vecchia.

      • ormai non mi stupirei più di tanto! Dalla homepage di Bol.it è possibile scaricare un ebooks gratis (in alto a dx c’è l’icona) ma sul mac con Safari poi non finisce di installare l’applicazione Adobe)
        Bhooo

  10. Confermo che i libri comprati su ibs.it funzionano perfettamente con ibooks…..evviva gli ebooks :)

  11. Ci sarebbe anche Bruno editore con circa 200 titoli…
    http://www.autostima.net/shopping/

    • eh ho visto quel sito, grazie x la segnalazionew, ma trovo solo libri tipo “fai soldi” “diventa ricco” “diventa un figo” “conquista le donne con l’autostima” … boh…

  12. Un grazie a tutti per l’aiuto. Con TXTr funziona seguendo la procedura di Zinello anche se aprendo l’ ebook poi non riesco più a chiuderlo ( sto utilizzando iOS 4.2 Beta 2) forse perchè il programma TXTr non è ancora aggiornato.
    Ho provato a comprare un ebook su IBS e funziona benissimo eu iBooks.

  13. Domanda: ma si conosce la percentuale che Apple vuole su ogni libro venduto? Forse e’ troppo elevata. Chiedo questo perché non ci posso credere che leditoria italiana stia facendo un’operazione commerciale così, così, così…non trovo l’aggettivo adatto e non vorrei essere scurrile :-)

  14. Al di la’ delle polemiche che condivido,(ripeto se IBS
    e bookrepublic.it vendono libri compatibili con ibooks
    ,non vedo perche’ non lo debbano fare anche gli altri gruppi in fondo al venditore interessa vendere o no?)
    vorrei chiedere agli esperti:
    -non ho capito il passaggio dell’account adobe.Devo avere un altro account o e’ lo stesso che ho registrato in txtr?Se e’ un altro ,devo andare su un altro sito per effettuarlo?
    -Poi quando lo scarico su ipad dove me lo trovo?
    Si puo’ leggere come pdf o come ibooks?
    scusate a livello tecnico sono un neofita …..

  15. Ho comprato un libro su Ibs. Ma è possibile che nn lo scarica con l’Ipad!! Cavolo!! Mi è toccato accendere il pc, scaricarlo e sincronizzarlo!!!….alla faccia della semplicità!! Ho provato anche con icabmobile ma niente!!

  16. Preso dall’entusiasmo ho comprato La caduta dei giganti di Follett su bol.it per poi accorgermi che Ipad non gestisce il sistema DRM di Adobe…. Mi sono dovuto ingegnare cercando con google un metodo per rimuovere il DRM di Adobe, si trova e funziona perfettamente, ora il libro è in IBooks! Teoricamente non si potrebbe ma i miei 15,99 li ho sganciati, se volete vi giro il link del sito che spiega tutto. Ciao

    • sarebbe ottimo, ma purtroppo non proprio legale quindi non metterlo per favore
      comunque penso basti utilizzare un po google 😉

    • Sono nelle tue condizioni iniziali. Lo leggo solo su TXTR ma non riesco su iBook. Mi piacerebbe sapere come hai fatto, visto che il libro l’ho pagato, vorrei poterlo leggere dove voglio, come con i libri di carta che posso leggere sul divano, a letto, in piedi, etc… Mi puoi aiutare?

    • Grazie per il suggerimento… in effetti basta dare un’occhiata su Google… :)

  17. @zinello @ Giovanni GRAZIEEEEE.
    Grazie a voi ed a txtr riesco a leggere sull’Ipad La caduta dei giganti di Ken Follett comprato su Bol.it.
    Non sono riuscito a trovare il modo per leggerlo tramite IBooks come ha fatto Dxadan (sono uscito pazzo per trovare una soluzione…..ma ahimè niente…) ma almeno adesso con txtr lo leggo!!!!
    Grazie ancora.

  18. “perchè dividere il mercato italiano in vari stores proprietari che si fanno la guerra l’un l’altro, anzichè unificare il mercato, a vantaggio del cliente?”

    sei sicuro che la concorrenza tra store vada a svantaggio del cliente ?
    tutti i libri di economia politica sostengono il contrario…

  19. L’articolo dimostra essenzialmente alcune cose:
    – molte aziende (in questo caso Mondadori e Telecom Italia) sono miopi: hanno un mercato ampio come quello degli eBook e non lo sfruttano appieno (escludendo di fatto alcuni dispositivi);
    – molte aziende hanno la tendenza a legare mani e piedi del consumatore non utilizzando standard aperti universalmente riconosciuti (vedi DRM di Adobe, formati e piattaforme proprietarie);
    – gli utenti (anzi consumatori) sono delle capre ignoranti (e le aziende sfruttano questa debolezza), prima di acquistare qualcosa dovrebbero informarsi e capire se quello che acquistano è compatibile con il loro dispositivo:
    “Informazioni su iBooks e iBookStore/Quali sono i requisiti per utilizzare iBooks?” http://goo.gl/2ovX;
    Dispositivi compatibili con la DRM di Adobe http://goo.gl/GQkT

    Una possibile soluzione: acquistare esclusivamente eBook privi di DRM (ma prima di effettuare l’acquisto accertarsi che ne siano sprovvisti), forse si riesce ad influenzare il mercato italiano indicandogli la giusta direzione (eBook fruibili su “tutti” i dispositivi senza restrizioni).

  20. Dal 18 ottobre apre eDigita (EDItoria DIGITAle ITAliana), “la prima piattaforma digitale italiana dedicata esclusivamente alla distribuzione degli eBook”
    Da subito 1500 titoli online (entro Natale 2000) di 40 case editrici (tra cui Feltrinelli, Messaggerie Italiane, GeMS e RCS Libri).
    eDigita – http://goo.gl/Rl4B

    Vedremo cosa combineranno questi signori.

    NOTA: IBS è una società di “Giunti & Messaggerie” (società di Giunti ed EmmeLibri (Gruppo Messaggerie Italiane)) [http://goo.gl/x2GE]; eDigita è una società di Effe 2005 (in sostanza Feltrinelli), Messaggerie Italiane (che controlla, fra l’altro, Gruppo Editoriale Mauri Spagnol e Messaggerie Libri) [http://goo.gl/dFVQ] e RCS Libri.

  21. Premesso che condivido l’amarezza di chi sperava in un atteggiamento diverso da parte dei grandi editori, vi segnalo quest’app per iPhone & iPad: Bluefire Reader

  22. Per quanto mi riguarda se non posso leggerli su iBook se li possono anche tenere, non mi va di spargere libri su mille piattaforme ognuna con il suo programma, li voglio in iTunes e basta e con quelli li sincronizzo, unico archivio, unico programma, piuttosto, pirata e vadano al diavolo.

    • Idem, quindi o li compro dall’iBook store (per ora solo in inglese), o su BookRepublic/IBS senza DRM pochini o li prendo piratati.
      Questi “grandi manager” e consulenti del c… ancora non hanno capito come fnziona la rete. L’operazione di telecom/Mondadori è davvero un byuffonata.

      Io leggo tantissimo, mi sono già creato una biblioteca di tutto rispetto su iPad. Non ho problemi ad acquistare, MA devo gestirli come voglio, in un’unica applicazione che gestisca tutto, mica voglio districarmi tra venti app per non sapere dove ho scaricato/letto cosa???

      O cambiano modello, o spariscono.

      • Straquoto.
        Sono dei buffoni. Buttare a mare una base utenza pazzesca che su ipad non aspetta altro che premere il pulsantino “compra” sul suo ibookstore. Vabbè. Se ne accorgeranno a loro spese…

      • Per non parlare anche di iPhone perché iBook è presente anche li. Io non è che voglio per forza acaquistarli dal negozio di Apple, mi va bene anche da altri siti, a patto che siano compatibili.
        Per ora come detto recupero da altre fonti, con la promessa che se li rilasciano nel modo adeguato ricompro anche quelli scaricati.

  23. MA anche per bluefire bisogna loggarsi a un sito?O e’ come in ibooks ?

    grazie
    ciao a tutti

  24. Io ho un’altro ptoblema, ho più di 5Gb di ebooks in pdf (qlc migliaio di titoli) ma gestirli in ibook diventa un casino, non si possono raggruppare per genere, autore, casa editrice, et e perciò le ricerche fanno impazzire, fortuna che c’è Goodreader che mi permette di gestirli come voglio (oltre ad avere funzioni in più per i pdf)… L’app nativa di Apple si sta facendo bagnare il naso da sviluppatori esterni, prima o poi gli ebook spopoleranno anche da noi (il businnes c’è) ma con un interfaccia così…ibook avrà vita di nicchia…

    • Si vabbè ma non è che con ibook ci devi gestire la biblioteca vaticana… Io ci carico un libro alla volta e lo leggo. Quando fra 2000 anni avrò letto 5gb di ebook probabilmente li avrò anche archiviati da qualche altra parte…

      E comunque ribadisco… Vendere ebook oggi dopo l’evento ipad ” non accessibili” all’utente ipad è come fare le macchine vendibili solo a chi non ha la patente.

      • Bhè, io vivo praticamente in trasferta e non ho la possibilità d.contiunare ad attaccarmi al pc per caricare libri od altro, per questo me ne porto in giro una marea….
        Concordo con te sul fatto che devono essere completamente liberi, anche x’, una volta che ho letto un libro, voglio poterlo prestare o regalare a qualcuno, come farei con un libro normale…

  25. Scusate ma su ibs non ho trovato titoli di Mondadori e anche su bookrepubblic i titoli di Mondadori hanno il drm come su Adobe.

  26. Tutti dite che li scaricate da altre parti sti libri…ma…dove??? Parlo di libri attuali tipo la caduta dei giganti tanto per fare un’esempio… Io sarei disposto ad acquistare ma per ora non ho alternative e voglio usare ibooks per leggere.

  27. Scusate io sono molto inesperto, ma ascoltando i vostri commenti ho cercato di risolvere il problema …Ma senza risultato!!!
    Io ho scaricato un File su pc(Windows) dal sito BOL.IT dal titolo URLLink.acsm
    Questo file Itunes nn lo rileva quindi mi sono iscritto a txtr.com e cercato di caricare il mio file ma il programma di pre carico nn lo rileva!
    (il file in questione è inchiesta sul cristianesimo di corrado augias)

    Potete dirmi dove sbaglio?GRAZIE

  28. 15,99 Euro per un libro digitale mi fa veramente ridere, ho capito che è una novità ma costa 18/20 su carta, se questi siriveleranno i prezzi medi resterò con le edizioni cartacee ancora un bel po’

  29. Vero, Bluefire molto molto molto meglio di txtr e inoltre non ci si deve registrare.
    Poi i libri comprati si sincronizzano con iTunes…… comodo.
    Anche se sarebbe meglio comprare gli ebook tramite l’ipad, quindi scaricarlo nell’ipad con l’ipad e naturalmente leggerlo con l’ipad.
    Quando succederà????

    • Rettifico quando detto prima….. Comprando su Ibs.it si fa tutto dall’ipad, si compra, si scarica e si legge con Stanza.
      In questo caso è tutto veramente comodo.

      • Infatti, scaricato da Ibs.it (con l’iPad) ed aperto con stanza, poi l’ho scaricato con il Mac e l’ho inserito in iTunes ed ora funziona anche con iBooks 😉

  30. Ma come caspita si fa una volta che si è acquistato un libro su bol a trasferirlo su bluefire reader???

  31. Ok ci sono riuscito. Pero mi piacerebbe leggere con ibooks…

  32. io ho optato per rimuovere i drm e mettere l’epub su ibooks. non possono impedire l’uso personale!

  33. piccolo “appello”
    se qualcuno scopre dove poter trovare libri delle collane comiche tipo zelig, colorado cafè, ecc. ecc., batta un colpo perchè non ne posso più di cercare -.-‘

  34. Rispondo a marco:
    per trasferire i libri da bol devi:
    -scaricare il libro su adobe digit editions
    (che devi prima scaricare sul pc)
    registrarti su adobe.com

    a questo punto il file e’ salvato sui documenti del pc-
    sottocartella mydigiteditions.

    collega l’ipad al pc dopo avere scaricato l’app bluefire reader

    andare sul pc su applicazioni,in basso compare l’icona di
    bluefire,evidenziarla a destra apre l’applicazione e mostra
    libri che l’applicazione ha di default.

    -trascinare il file del libro da mydigitaled. alla parte
    destra dell’applicazione su itunes(sotto i libri gia’ esistenti)

    il libro verra’ caricato automaticamente.
    sicronizzare le applicazioni.

    Ovviamente quando si apre bluefire bisogna registrarsi
    con lostesso login di adobe.basta farlo la prima volta.
    ciao

  35. Ciao a tutti, ho appena scaricato il libro di Follett dal sito della telecom e su ipad ho installato bluefire. Ho autorizzato l’ipad come richiesto all’accesso per leggere gli ebook protetti. Ho messo il libro nella libreria di itunes ed ho sincronizzato il device… nulla da fare, il libro finisce tra gli ebook di ibooks e non in blufire… aiutoooo che fare?? Antonella

  36. Ops, scusatemi, non avevo visto l’ultimo post…

    • Ho seguito la procedura di Dav passo passo, ma nulla, il libro viene caricato solo in Ibook… aiutatemi grazie

  37. X ANTONELLA :

    Io mi riferivo a pc windows e non a Mac,con me ha funzionato.Se il file lo trascini dopo avere aperto sul
    pc mydigitedition fino al box di bluefire(non l’cona dell’app ma il box alla destra dell’icona)te lo accetta nel box.Poi sincronizzi e te lo trovi su ipad in bluefire.
    Non puo’ non farlo!

  38. Scusate ma come si fa a caricare i libri su ePagine perchè in Condivisione documenti di iTunes non compare

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice