In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

Auria: un nuovo sequencer per iPad con supporto ai VST e alla registrazione simultanea di 48 tracce



In questi giorni, gli occhi di tutti erano puntati sul CES (Consumer Electronic Show) di Las Vegas, una delle più importanti fiere tecnologiche dell’anno. Per questo motivo, probabilmente, molti di voi si sono fatti sfuggire il NAMM (National Association of Music Merchants), altra fiera che si svolge in questo periodo e che mostra le novità nell’ambito della Musica e della produzione musicale. Una delle novità più rilevanti di questa fiera riguarda proprio l’iPad; si chiama Auria, sviluppata da WaveMachine Labs, ed è un sequencer a con registrazione simultanea di 48 tracce e supporto ai VST. Andiamo a vedere i dettagli:

Non è tutto oro quello che luccica, e una presentazione potrebbe non bastare ad illudere i possessori della tavoletta di Cupertino, ma se tutte le caratteristiche di questa applicazione fossero vere e ben funzionanti, ci troveremmo sicuramente di fronte ad una svolta riguardo le applicazioni musicali per iPad.

La svolta non è data soltanto dal supporto a 48 tracce, dalla possibilità di comporre, editare e mixare una traccia dal nostro iPad, dall’aggiungere effetti e filtri, dalla caratteristica di poter importare o esportare tracce in AAF (per poter spostare il proprio lavoro su altre workstations come Nuendo o Pro Tools), dalla doppia architettura a 64 bit per il Mixer e dalle tante altre features, ma soprattutto, questa sarebbe la prima applicazione per un dispositivo del genere ad avere il supporto ai VST.
Non pensate subito di poter utilizzare i VST che normalmente utilizzate con i Sequencer per computer, verranno infatti sviluppati dei plugin dedicati (per ora non VSTi) ed avranno un costo di circa 10-15$ l’uno; molto probabilmente saranno acquistabili tramite l’In App Purchase. Questo potrebbe comunque rappresentare l’inizio di un porting dei più noti VST verso l’iPad.

Ecco il video:

Come già detto sopra, l’applicazione avrà una doppia architettura a 64-bit, e potrà registrare fino a 48 tracce nello stesso momento utilizzando un’interfaccia audio USB. L’iPad2 non avrà quindi problemi a “digerire” questa applicazione, i limiti saranno per la prima versione del tablet di Cupertino, che può gestire il playback di 24 tracce al massimo. Per registrare le tracce, è richiesto un Camera Connection Kit di Apple e un’interfaccia audio compatibile.

L’applicazione avrà un prezzo di 49.99$ e sarà disponibile entro la primavera.

Grazie a Matteo Mazzella per la segnalazione!

Via

1,660 Visite


3 Commenti

  1. ottima app……….. e poi a 64-bit, speriamo nella piena compatibilità midi 😀

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice