In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

Asus ed il suo “tablet più potente del mondo”



Quando si parla di tablet, si fa spesso l’errore grossolano di associare la potenza pura alla qualità ed alla usabilità, senza tener conto che l’esperienza di utilizzo la fa per l’80% un sistema operativo usabile ed ottimizzato. Asus sembra non curarsene, e presenta il tablet attualmente più potente al mondo, ma che monta Windows 7.

Riconoscimento scrittura, processore Core i5, display 12,1 multitouch IPS, memoria da 64GB SSD e ram da 4GB… insomma, una vera bomba, dalle dimensioni molto generose.

Il tutto è stato presentato mostrando in riproduzione un video a 1080p, mentre veniva utilizzato un software di editing fotografico. Impressionante… ma l’esperienza utente?

Windows 7 è veramente un sistema pronto per essere “toccato”? A voi la parola….

[via]

1,675 Visite


31 Commenti

  1. bello.. ma da provare!

  2. Sinceramente non ho ancora avuto la possibilità di provare come si deve Windows 7 su un dispositivo touch (come il PC touch dell’HP), per dirne qualcosa bisognerebbe vedere un paio di video fatti bene durante l’utilizzo di questo tablet.
    Ma secondo me ci devono assolutamente essere le prese USB (la cui assenza nell’iPad ho trovato molto scocciante)

    • Puoi sempre accontentari del camera connection kit…io avendo iPad jailbrekkato e ifile posso editare file su chiavette,harddisk e memory card.
      Ho collegato anche una tastiera USB e funziona alla grande.
      Certo sono altri 30€ in più.

  3. Il Windows 7 già sui netbook da buoni risultati nella versione Starter, qui con questa potenza la versione normale dovrebbe girare molto bene.
    Io l’HP touch l’ho usato da un amico e non è male, è solo meno immediato non avendo le schermate da sfogliare come l’IOS ma avendo il classico menù a tendina del tasto Windows.
    Che dire, mi sembra un prodotto completamente diverso dall’iPad, sicuramente performante e con molte meno limitazioni (con questa potenza potrebbe benissimo masterizzare) quindi aspettiamo qualche videoprova per appurarne pregi e difetti.
    Quanto durerà la batteria, il peso, come integreranno il giroscopio all’interno di programmi o giochi che fin’ora hanno girato su desktop, ecc.

  4. Inutile. È veramente stucchevole che microsoft dopo 10 anni di fallimenti nel mondo tablet continui a proporre un sistema non ottimizzato.

    Il punto è che se voglio un OS desktop mi compro un portatile ultraleggero con tastiera. Qualcuno ha detto MacBook Air?

    Windows 7 è un sistema desktop e non può offrire la stessa esperienza d’uso su un tavlet. Immaginate se per ogni menù di ogni singola applicazione io debba selezionare le scrittine a discesa e via dicendo.

    Continuano a spararle più grosse. Solo potenza potenza potenza. Niente cervello. Con concorrenti così iPad è destinato a vedere 100 milioni di pezzi in 18 mesi a partire da ora.

    Non a caso google non persegue questa strada. I core i5 poi sono costosi.

    Se devo spendere per un OS desktop mi compro un ultraleggero con tastiera fisica.

  5. Gianni
    Ergonomicamente il computer di hp cui ti riferisci è pessimo. La posizione verticale dello schermo touch ti fa venir male alle braccia.

    • Questo in effetti può essere vero, ma io l’ho usato per poco tempo.
      Però non era poi così male anche perchè le icone sono abbastanza grandi e quindi con le dita riesci a pigiarle a dovere.

  6. novità interessante, ma molto dipenderà dalla capacità della batteria, dalla presenza di una usb, e dal prezzo

    se queste tre caratteristiche saranno all’altezza potrei anche farci un pensiero

  7. Il Windows 7, è un anno oramai che lo provo, e devo dire che nonostante continuo a preferire il Leopard è un ottimo sistema operativo, ultimamente ho provato un Touch della sony, stile iMac, ma devo dire che effettivamente un sistema operativo basato sui menù classici è fastidioso da usare senza un mouse. Per cui in questo dispositivo ci vedo due grandi problemi, il fatto che non abbiano fatto un sistema appositamente per il touch, e il fatto che arrivando a 12 pollici inizia a essere troppo grande.

  8. Ma quanto dura la batteria?
    Quanto pesa?
    Quanto costa?
    Detto cio penso che 12′ siano troppi per un tablet, inizia a non stare nelle tracolle e ad essere troppo ingombrante da maneggiare da seduto. Questo coso qua è un notebook senza tastiera e con scherm touch.
    Non hanno capito che il tablet deve dare un esperienza d’uso simile a quella di un giornale, tutt’ altra cosa che i menu a fnestre dei sistemi operativi per pc.

  9. Stefano
    Tutte cose importanti ma la cosa più importante è UI/usabilità.

    Apple ci è arrivata anni prima e questi dopo 10 anni ancora non l’hanno capito? Io non ci voglio nemmeno credere.

    Non so se l’avete compreso, ma microsoft sta tracciando due linee dell’alta velocità a favore di Google e Apple così facendo. Non voglio dire che il futuro di ms a livello di dominanz sia in pericolo però se continua così andrà sotto al 90 in un anno o poco più.

    Il mobile di oggi è il desktop di domani. Ricordatevelo.

    • adoro ios ma windows rimane un SO utilissimo per moltissime cose….

      prima di giudicare vorrei vederlo

      • windows rimane un OS utile per molte cose (nessuna che tu non possa fare magari anche meglio con OS X) ma è per desktop.

        Altrimenti lo avrebbero messo pure sugli smartphone. Microsoft non l’ha ancora capita e in un anno invece che impegnarsi a fare un OS ottimizzato per il tablet se n’è stata con le mani in mano a quanto pare.

  10. Assolutamente inutile. Finirebbe per essere collegato a un mouse e una tastiera e usato come desktop. D’altronde chi non ha di meglio da proporre si affida a windows e alla potenza, che se non puoi utilizzare senza frustrazioni diventa praticamente inutile. Eppure vedrete che ci sarà un sacco di gente che lo userà come termine di paragone con l’ipad perchè ha l’usb, perchè visualizza flash, ha 4 gb di ram… vaglielo a spiegare che ios fa meglio di ciò che fa windows in mobilità ma solo con 256mb…

  11. Windows 7, secondo me, non è adatto per i tablet… ma su una cosa del genere potrebbe andare benissimo… comunque sono della stessa idea di clsbn!

  12. Ma come mai tutti gli altri sono scarsi e quelli della Apple sono cosi’ in gamba?

  13. secondo me questo non è un tablet ma un portatile, nel senso che con schermo da 12 pollici e core i5 e 4GB di RAM lo usi benissimo se ci metti mouse e tastiera wireless, lo vedo scomodo da usare sul divano con le mani, troppo grande, cmq nel futuro non oso pensare a quanta potenza avremo sui nostri device portatili :)

  14. Ma sinceramente ho dei seri dubbi, concordo con chi dice che windows 7 e in generale la famiglia di prodotti microsoft sia destinata a un uso non tablet, quello che mi incuriosisce assai è la valutazione poco oggettiva fatta da molti utenti.
    Andare a dire il Sony è scomodo perché devi stare con le mani in verticale etc etc significa non aver capito l’utilizzo a cui è destinato, magari se lavorassero tante ore in piedi oppure con schermi posti in orizzontale capirebbero la validità di uno schermo touch così grande.
    D’altro canto come ho già detto bisogna ben distinguere due cose:
    – l’utilizzo a cui è destinato
    – i compromessi che si è disposti ad accettare
    Prendendo ad esempio l’ipad come confronto (ma dico già da ora che è un insulto per HP in quanto questo è un tablet che si propone come sostituto del portatile e non di un ereader) possiamo notare subito due cose:
    – l’ipad riproduce filmati a 1080p? NO
    – l’ipad è in grado di eseguire le normali routine, lancio di programmi grafici veri (e non i porting di cacca fatti fino ad ore), oppure la gestione di macchine virtuali? NO
    Quindi a chi dice che lo fa meglio con 256 mega di ram rispondo che evidentemente se ha bisogno di spendere almeno 600 euro per navigare e leggere la posta qualche problemino ce l’ha…
    Se devo usare un termine di paragone per l’iPad non posso neanche pensare al Samsung Galaxy Tab, per due motivi:
    – Prodotto con materiali decisamente più scadenti, e andiamo siamo onesti scricchiola se tenuto su uno spigolo
    – Ha un sistema operativo, linux ma comunque non un firmware
    Bisogna accettare i limiti delle cose.
    La vera curiosità è: “Come funzionerebbe con una distribuzione unix ottimizzata per lui?”
    E credo che a questa domanda una risposta la darà soltanto il prezzo e la durata della batteria, se uno dei due parametri di valutazione sarà “sballato” vorrà dire che non varrà la pena eseguire tale test… ma sarebbe un peccato.

    • Prima cosa non è un sony ma un HP, seconda cosa quel computer HP touch non è stato preso da nessuna azienda in massa per lavorarci e anzi le aziende e gli ospedali stanno prendendo iPad (per lavorare). Terzo, ti concentri su mille mila cose e non su quello che veramente conta: secondo te la visione di un filmato a 1080p è così importante da curare come usabilità e altre cose? prima di tutto ci si concentra sulle cose fondamentali e solo poi sulle cose non da subito fondamentali. Se no ti ritrovi a fare come fanno questi qui: ti diamo il core i5, display e mille mila cose, ma poi per usabilità e batteria arrangiati. Questo è il messaggio.

  15. Windows 7 non è progettato ne ottimizzato per i tablet, al limite ubuntu netbook edition ma al limite..

  16. Credo che il termine di paragone per questo tablet non sia l’ipad, ma altri portatili/tablet come l’hp tm2 o simili…

    Questo perchè la differenza tra l’Asus EEESlate e l’Ipad/Galaxy Tab sta nella loro destinazione d’uso…

    Il primo può essere la sostituzione di un net/notebook, avendo su win7, permettendo quindi di usare applicazioni che in altro modo non sono utilizzabili (per quel che mi riguarda parlo di Visual Studio, Photoshop e altri presenti solo per sistemi windows), mentre i secondi sono in grado di affiancare i net/notebook o un fisso (per lo meno per chi può permettersi tutte le cose =) ), ma non li sostituiscono. Ovviamente ti permettono di avere internet, mail, musica e un pò di giochi in estrema mobilità, ma non permettono di prendere appunti decentemente a lezione, programmare o fare editing video/audio.

    Per quel che mi riguarda non ho mai sentito la necessità di avere un ipad con me (un iphone e poi un galaxy S si però XD ), mentre sento che con un tablet simile o proprio il EEESlate posso trovarmi molto meglio per quel che ne faccio io…

    Ovviamente questi sono sentimenti personali, potremmo pestarci tutto il giorno per dire questo è meglio di quello! =)

  17. @ rogerdodger mi riferisco al commento che hai fatto a Stefano… Allora tu non sai ancora le novità che mi Microsoft vuole introdurre in Windows 8… te ne dico solo una… nuovo kernel… e con questo ti ho detto tutto

    • ok geekissimo, intanto iPad è in vendita da marzo 2010. Microsoft ha sempre annunciato miriadi di cose, tipo il courier, ma poi è sempre tutto un annuncio. Il tuo commento lo conferma. Attendiamo. Mentre attendiamo ci compriamo un iPad.

  18. io ho avuto modo di provare un pc desktop touch con windows 7

    il touch (almeno nel pc dove l’ho provato) non è proprio da definirsi accettabile e ovviamente come dico ROGERDODGER sopra l’esperienza in Touch di un os creato per essere utilizzato da tastiera è veramente scomoda e poi fluida

    sconsigliato per quanto mi riguarda

  19. Scusate ma non è l’Asus che ha realizzato il tablet? E non è Asus che ci ha piazzato Windows 7 dentro? Che centra la Microsoft?
    Sono quelli dell’Asus che dovrebbero inventarsi un’interfacia ad hoc non piazzarci dentro il primo OS.

  20. É comunque ammirevole che micro$oft si lanci nella produzione dei tablet. Sono contento che esista la concorrenza, più o – valida che sia ma dubito che questo tablet possa far cambiare idea ad un utilizzatore di dispositivi Apple.

  21. il problema più grosso è rappresentato dall’OS che monta. non voglio fare il fanboy dicendo che microsoft fa schifo.

    penso solo che win7 non è un OS touch, è adattato e in questo molte azioni diventano macchinose.

    se microsoft facesse un OS esclusivamente touch, allora sarebbe tutto diverso.

  22. Magari molti non capiscono che questo non vuole essere un tablet ma un notebook cin touchscreen, alla fine ha maggiori prestazioni di un netbook 12”… Senza considerare un possible dual BOT con android

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice