In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

Apple sta lavorando per migliorare la qualità della musica su iTunes



CNN riporta che Apple, come altri venditori di musica digitale, sta lavorando insieme ai vari editori per migliorare la qualità dei brani musicali offerti al pubblico.

Tradizionalmente, un bravo viene registrato con un formato audio di 24-bit. Prima di essere trasferito su iTunes, tuttavia, la stessa traccia, viene ridotta di qualità, passando a 16-bit. Il motivo principale è legato all’hardware. Infatti anche se i moderni Mac cosi come lo stesso iTunes, possono gestire tracce in 24-bit, l’iPhone e l’iPod Touch non sono in grado di garantire le stesse performance.

Ciò significa che se Apple riesce a convincere le varie case discografiche ad aumentare la qualità dei brani disponibili per la vendita tramite iTunes, la maggior parte dei clienti potrebbero comunque non ottenere benefici da ciò, a meno che non utilizzino dei moderni Mac. Inoltre, se Apple non migliora il suo hardware nella propria linea di iPod, saremo costretti ad ascoltare brani in 16-bit.

Non si tratterebbe comunque della prima volta che a Cupertino migliorano o cercano di migliorare la qualità del suono dei brani messi in vendita. Infatti, già nel Gennaio 2009, fu raddoppiato il bit-rate e offerte per la prima volta delle tracce senza DRM.

Via | CultofMac

308 Visite


3 Commenti

  1. ehhhhhhhhhhhh??? che state dicendo?!
    i cd sono a 16bit… già ascoltandoli in apple losless la differenza è enorme!!! piuttosto che vengano usati compressori migliori per la riproduzione… e DAC ottimi..sarebbe già tanto

    • quoto, nei Cd Audio la frequenza di campionamento è 44,1 kHz (cioè il segnale analogico è campionato 44.100 volte al secondo), la risoluzione (cioè la dimensione del singolo campione) è di 16 bit.

  2. Oramai è da almeno 10 anni che qualunque registrazione in studio si fa a 24 bit. Il passaggio finale ai 16 bit per la pubblicazione su CD richiede soluzioni “artificiose” per compensare la perdita di qualità, specialmente nelle frequenze basse. Il formato audio del DVD è già a 24 bit e la differenza in termini di qualità rispetto al DVD è enorme.
    La cosa migliore sarebbe offrire un formato lossless a 24 bit.

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice