In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

Apple inizia un nuovo programma di prestito degli iPad ai propri dipendenti addetti alla vendita al dettaglio!



Paga lavorare alla Apple! Come da citazione del sito web Cnet, Apple ha iniziato a testare un nuovo programma per dare in prestito gli iPad ai propri dipendenti degli Apple Store.

Il nuovo programma funziona come un libro della biblioteca: i dipendenti addetti alle vendite al dettaglio possono prendere in prestito un iPad da portare a casa per una settimana, ma poi devono restituirlo per consentirne l’utilizzo agli altri colleghi.

Per adesso, questo programma è in corso unicamente presso l’Apple Store di San Francisco. Ma sarà sufficiente aspettate, per far sì che molti più dipendenti degli Apple Store possano richiedere l’iPad in prestito.

Via | 9to5Mac

1,147 Visite


21 Commenti

  1. “Paga lavorare alla Apple”???
    E la paga sarebbe la possibilità di avere IN PRESTITO e PER UNA SETTIMANA un iPad?? Magari senza nemmeno poter installare applicazioni visto che poi devono ritornarlo e darli in prestito ad altri?
    Ma state scherzando?
    Capirei se ad ogni dipendente ne venisse dato uno (magari in comodato o come benefit) ma questa cosa del prestito stile biblioteca è DAVVERO triste… scusate…

    • …si vede che tu non hai mai lavorato, eh?…

      • Ma sei pirla?
        Ho 38 anni, lavoro da 15, e nell’umile aziendina (25 dipendenti, 1/1850 della tua amata apple..) in cui lavoro come sales manager da 5 anni i benefit REALI che ricevo si chiamano auto aziendale full time, premio di produzione legato al fatturato, cellulare e portatile aziendale, corsi di lingue all’estero pagati dall’azienda, e… guarda caso… iPad aziendale con cui posso farci tutto quel c@##o che mi pare, e me lo tengo finché continuerò a lavorare qui…

        Probabilmente la tua massima aspiraziopne lavorativa è passare le tue giornate a lustrare monitor rigorosamente gloss all’apple store sotto casa, sperando che a natale ti regalino una t-shirt e che venerdì prossimo il tuo collega si ricordi di restituire l’ipad che ha avuto in PRESTITO, per poterci giocare tu… 7 giorni, visto che con la paga che ti danno devi metterti a pane ed acqua per 6 mesi per potertelo permettere.

        Poi quando vai al distributore a voglio vederti a convincere il benzinaio a farti il pieno sfoggiando il tuo ipad in PRESTITO… o a pagarti le ferie con tuo ipad IN PRESTITO…
        A me basta tirar fuori la carta carburanti e visto che tra i miei benefit REALI c’è la benzina pagata, ogni mese risparmio l’equivalente di un ipad e mezzo.

        Sveglia. C’é tutto un mondo fuori da qui.

    • ma ci sei o ci fai?

      dove leggi che non possono installarci nulla?
      le app si cancellano.

      tu sei davvero triste

      • Ha ragione Pierpaolo.
        Fabio, ok, le app si cancellano, ora rispondi al resto.

      • Bel commento da idiota. Sai, purtroppo non tutti possono fare i manager, altrimenti chi ricoprirebbe i ruoli base? Spesso la gente ha aspirazioni, ma non sempre è possibile raggiungerle, oppure si sceglie di non raggiungerle perché si da priorità ad altre cose rispetto al lavoro. Ti posso garantire che in tanti posti non ci sono benefit di nessun tipo, anche a me piacerebbe che l’azienda mi lasciasse portare a casa dei prodotti, per provarli, per dare un servizio migliore ai clienti.
        Vai pure a fare a benzina con la tua carta.

    • Caro sig. PierPaolo io non mi vanterei dei benefit aziendali come portatile, cellulare o ipad… sono solo un modo dell’azienda per tenerti al guinzaglio. ti chiamo alle 23.00 tu devi rispondere. ti chiedo un lavoro la domenica tu hai il portatile a casa e lo fai. Conosco grandi aziende che ti danno persino il collegamento ad internet, ma non è certo per tuo piacere personale, ma semplicemente perchè quando hanno bisogno tu scatti in piedi e fai quello che ti dicono… questi non sono benefit… sono catene un po’ più dorate di quelle che mettono ai comuni mortali. poi magari non è vero per la tua azienda… ma per tutte le altre è decisamente così. Quindi non vantarti di avere una catena anche se dorata.
      E mi sembra molto sciocco confrontarsi a chi è un dipendente di un negozio. tutti gli impiegati della tua azienda hanno i tuoi stessi benefit? anche la centralinista?

      Cmq rimane il fatto che il prestito dell’iPad stile libro è una gran vaccata (se non è visto come un operazione di marketing verso i dipendenti). Meglio uno sconto con un limite sul numero dei prodotti da acquistare (se proprio non si fidano dei propri dipendenti.)
      saluti

      • …”Quindi non vantarti di avere una catena anche se dorata”…
        Grandissima frase, complimenti. Credo te la rubero’…

    • ve che loro i benefit ce li hanno eccome!
      ogni anno 25% di sconto su un prodotto e 10% i successivi.
      hai voglia te a comprare più aggeggi apple ogni anno

  2. Vi garantisco che questo per i dipendenti Apple è un grande benefit….!!!

  3. E’ una gran bella cavolata…. 1 settimana di utilizzo…. e poi???

    Preferirei piuttosto un bello sconto e portarlo a casa ad un prezzo decente!

    • infatti, mi sembrava il minimo per poter essere definito benefit.. ma evidentemente c’é qualcuno che si accontenta di MOLTO meno.. poveri.

      • concordo appieno, un benefit non è averlo per una settimana e poi restituirlo, ma non scherziamo. ha ragione Pierpaolo, la apple sarà una grande azienda ma queste sono davvero cose che non esistono in nessuna reatà lavorativa.

      • Sei patetico, sventoli a destra e a manca i tuoi presunti benefit come se tu fossi il solo ad aver “colto” il senso della vita…
        Stai paragonando il tuo presunto livello di manager con un normale dipendente dello Store, come se il manager dell’AppleStore non avesse nulla di tutto cio’, ed i tuoi dipendenti invece usufruiscano di auto, telefono, corsi…
        E intanto te ne stai a casa a commentare i blog con i ragazzini.
        Ah, complimenti per la carta carburante, Furio.

    • AlexX, scusa mi sono sbagliato.
      Mi sono posto il dubbio se tu fossi pirla o meno, invece vedo che dubbi non ce ne sono proprio.
      Però devo darti atto della tua capacità di concentrare in pochissime righe una quantità impensabile di fesserie, fossi in te punterei alla carriere politica, avresti senz’altro successo.
      I benefit che secondo te sventolo a destra e a manca sono la NORMALITA’ in moltissime aziende, dalla piccola media impresa alle grandi multinazionali. Quindi, probabilmente, più che essere io l’unico aver colto il senso della vita, sei tu che non hai capito come gira il mondo fuori da qui. Poi che tu creda o meno che io abbia questi benefit o meno, guarda, non mi cambia la giornata… come dicevamo a me il benzinaio fa il pieno anche senza il tuo benestare.
      Non occorre essere top manager per godere di benefit REALI, da me anche gli operai si portano a casa il premio produzione. In soldini. Da spendere. Non è che il mio titolale li gratifica con un paio di travi in acciaio ed una saldatrice da portare a casa per giocarci una settimana.
      Da povero italiano medio pensi ancora che il termine manager significhi necessariamente aereo privato, classe S ad aspettarti sotto la scaletta e segretaria scosciata sotto alla scrivania. La prima volta che ti capita di uscire dal tuo paesello e (dio ci scampi) fare un corso di inglese, scoprirai che la parola manager ha un significato un pelino diverso, tanto che anche il capoturno al Mac Donalds si chiama manager, o che un commesso responsabile di punto un vendita apple si chiama store manager… Senza per questo avere necessariamente 3 segretarie al seguito.
      Infine, non mi sembra proprio che questo blog sia dedicato ai Pokemon, o alla Nintendo e che sia vietato ai maggiori di 14 anni… Quindi non si capisce perché dovrebbe essere frequentato solo da ragazzini come te. Forse ti sono sfuggite le decine di post dedicati alle applicazioni aziendali, o delle migliaia di aziende o enti che hanno adottato l’iPad come strumento di LAVORO…
      Scusa ma adesso devo tornare a lavorare (sai, internet esiste anche in ufficio o al bar, non è ci si può collegare solo da casa…)
      Ricordati di cambiare il pannolino prima di uscire di casa.

      • Sei forte, sei forte… C’hai preso in tutto: il “paesello” dove vivo, il corso, l’internet solo in casa…
        Non mi metto al tuo livello, sei patetico; tu prova solo a dare ai tuoi operai “un paio di travi in acciaio ed una saldatrice da portare a casa per giocarci una settimana”… Poi torna sul blog, e raccontaci dove te le hanno messe queste travi…

  4. Chi se ne fotte?
    Primo!

  5. possibile che un grandissimo sales manager…non capisca che questo regalino fa si che i dipendenti si DROGHINO di ipad e poi se lo comprino…ovviamente dallo store stesso e senza neanche chissà quale megasconto?

    poi vabbè io sono contrario ai benefit…quindi…tanto i benefit li riceve sempre chi già guadagna un botto di soldi (un cameriere non ha benefit…al massimo le mance…tanto per dire) e serve solo per fare del lecchinaggio

  6. Pierpaolo cosa faresti per risolvere la crisi economica e di governo ….non c’entra nulla ma viste le tue capacità manageriali non si sa mai.

  7. Io credo che Pierpaolo, ha voluto informare che se utilizza x lavoro, determinati strumenti; macchina,telefono,portatile e benzina, sicuramente è giusto che il capo glieli dia senza che sia lui a doverli comprare… Il commesso del MacDonald, non credo compri lui la friggitrice delle patatine. Tutto sommato per come si è posto, è stato frainteso probabilmete. Non sto a difendere nessuno, perchè neanche lo conosco… Tuttavia, nel caso degli iPad, vedo utile la cosa; se un dipendente deve spiegare come funziona iPad al cliente, deve almeno saperlo usare… Io x esempio facendo il barista, oltre a sper fare i cocktail, devo anche saper dire almeno che gusto provera il cliente. Non si accontenterá se gli dirò che il laguna blu, è un cocktail blu.
    Per il resto, Apple è un’azienda che vende prodotti,, e dal suo modo di pensare, avrà immaginato che i dipendenti. Interessati ad iPad lo avrebbero gia comprato in sconto dipendente… Tutti gli altri, almeno si sforzerannoo ad usarlo per una settimana, per provarlo .

  8. Io credo che Pierpaolo, ha voluto informare che se utilizza x lavoro, determinati strumenti; macchina,telefono,portatile e benzina, sicuramente è giusto che il capo glieli dia senza che sia lui a doverli comprare… Il commesso del MacDonald, non credo compri lui la friggitrice delle patatine. Tutto sommato per come si è posto, è stato frainteso probabilmete. Non sto a difendere nessuno, perchè neanche lo conosco… Tuttavia, nel caso degli iPad, vedo utile la cosa; se un dipendente deve spiegare come funziona iPad al cliente, deve almeno saperlo usare… Io x esempio facendo il barista, oltre a sper fare i cocktail, devo anche saper dire almeno che gusto provera il cliente. Non si accontenterá se gli dirò che il laguna blu, è un cocktail blu.
    Per il resto, Apple è un’azienda che vende prodotti,, e dal suo modo di pensare, avrà immaginato che i dipendenti. Interessati ad iPad lo avranno gia comprato in sconto dipendente… Tutti gli altri, almeno si sforzeranno ad usarlo per una settimana, per provarlo .

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice