In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

Apple a lavoro su un nuovo formato di file audio?!



Secondo quanto riportato da “The Guardian“, sembra che Apple stia lavorando su un nuovo formato audio che possa permettere la riproduzione di brani ad alta risoluzione su iTunes. Il formato dovrebbe inoltre integrare una funzione di “streaming adattabile“, che permetterebbe la riproduzione sugli iDevice da iCloud e iTunes Match in modo da adattarsi automaticamente alla larghezza di banda.

iTunes

L’azienda di Cupertino avrebbe commissionato il lavoro ad uno studio di registrazione londinese. Lo scopo è quello della concretizzazione dell’idea nata da Jobs e portata avanti da Neil Young, che fino ad ora non è stata considerata molto. Il risultato ottenuto sarà quello di avere un nuovo formato audio capace di adattarsi perfettamente alla larghezza di banda che l’iDevice possiede, al fine di avere la qualità massima di riproduzione senza interruzioni causate dall’overbanding.

Tenendo conto dagli ultimi avvenimenti, indovinate quale data è prevista per la presentazione della nuova tecnologia? Si, avete indovinato, il 7 Marzo, quando Apple presenterà il suo nuovo iPad 3 e probabilmente la sua nuova Apple TV.

Studio di registrazione

La novità che intende portare Apple al mondo della musica è davvero rivoluzionaria: se il progetto dovesse terminare con esito positivo, i prossimi brani presenti su iTunes saranno registrati e mixati in una qualità mai sentita fino ad ora. Chiaramente Cupertino in questo caso dovrebbe predisporre una serie di strumenti adatti per la realizzazione di questa nuova codifica, schematizzando un vero e proprio processo di rivoluzione nell’industria musicale.

In bocca al lupo Apple!

Via | Macrumors

608 Visite


3 Commenti

  1. Quindi se ho capito bene (ma non credo vista l’ora) questo nuovo formato di altà qualità sarebbe reperibile solo all’interno dei brani presenti in iTunes Store e non nelle normale tracce che sono ormai abituato a scaricare illegalmente?

    Uhmmm grazie se mi risponderete e soprattutto se non cancellerete questo mio commento interessato :)

    • Sinceramente potevi porre meglio la domanda 😉 comunque è troppo presto stabilire quali secondi usi ci sarà del formato. Il principale è quello di utilizzarlo in iTunes con iCloud, poi più in la ci saranno certamente evoluzioni

  2. Spero proprio che qualcosa si muova, sarebbe veramente un bel passo avanti poter finalmente avere musica a 24 bit 48 Khz non compressa o lossless (sono almeno 15 anni che ormai si registra tutto a 24 e poi si deve pubblicare a 16 bit eccezion fatta per il DVD).

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice