In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

Anche Acer è sull’orlo di una crisi per colpa di iPad



Dopo l’abbandono da parte di HP sulla realizzazione, lo sviluppo e la messa in vendita di tablet e smartphone, Acer, a seguito del rapporto sui risultati finanziari del secondo trimestre fiscale 2011, per la prima volta non riporta alcun profitto a causa del forte calo subito dalle vendite di PC portatili nel corso dell’ultimo anno. La perdita ammonta a 234,3 milioni di dollari.

Gli amati-odiati piccoli Netbook dal costo contenuto che vengono venduti con un bassissimo margine, si vendono molto meno rispetto al passato e sono senza dubbio i PC che di più hanno subito la concorrenza dei tablet. Questo equivale a dire, oggi come oggi, la vera concorrenza dell’iPad.

Il CEO di Acer, J.T. Wang, è più che ottimista e ha rassicurato tutti gli investitori affermando che la “febbre dei tablet”, ed il successo dell’iPad, passerà molto presto. Acer, non sembra aver alcuna intenzione di abbandonare una nave che giorno dopo giorno cola sempre un po’ più a picco. A Wang di sicuro riconosciuta una buona dose di coerenza, visto che sostiene da tempo che nel corso dei prossimi anni il market share dell’iPad non potrà che calare drasticamente a favore della concorrenza, fra cui vanno annoverati anche i prodotti “ibridi” lanciati da Acer. Vendere qualche Iconia in più però non basterà di certo a rendere l’azienda nuovamente profittevole.

D’altro canto il Board di Hewlett Packard sembra aver intuito l’andazzo, magari con molto anticipo, e ha deciso che la strategia IBM (sbarazzarsi dell’hardware e puntare tutto su software e servizi business) è la scelta più giusta per l’azienda.

A noi non ci resta che augurare buona fortuna alla Acer, ne avranno bisogno.

Via | BGR

1,017 Visite


19 Commenti

  1. “vecchie” aziende come Acer muoiono e nuove ne nasceranno amen

  2. sinceramente non mi trova in disaccordo. io sono possessore di ipod iphone e ipad, e sinceramente me ne sono un pò pentito di aver preso un ipad. alla fine mi sono accorto che è sempre la stessa cosa e per divertirti smanettando devi diventare cretino con il jb ma cose semplici come collegare un auricolare (nokia) bluetooth non si riesce senza parlare di scambiare file(celeste a parte che costa una follia) e poi collegare un mouse non si può solo un magic mouse e sicuramente non spendo 69 euro per un mouse che con android basta uno da 5. quando tutti vedranno che l’ipad è tutto quello che vedi passeranno ad android e non manca molto secondo me

    • Evidentemente non ti serve un iPad ^_^

    • stessa salsa??bah insomma mica tanto.Se usi un ipad per giocare e ascoltare la musica,beh tanto vale che ti prendi un ipod touch ed è fatta.Invece se usi l’ipad come sostituto del pc (ad esempio io non mi porto mai uno dei miei portatili in ufficio,figurarsi se lo porto in consiglio comunale) allora il discorso cambia.Con le app giuste (pages,ecc) l’ipad può diventare un ottimo strumento.
      Poi beh per andare in internet e leggere lo preferisco all’ipod touch (che possiedo) o ad un iphone.Dopo che sia limitato su alcune funzioni posso darti ragione,però dire che un ipad è uguale ad un iphone o ipod,forse non ne ha capito la sua natura.

    • Mi intendo parecchio di informatica e non sono un fanboy e definire un sostituto di un pc è una follia. Non che gli android lo siano ma almeno si avvicinano di piú io lo uso generalmente per il business e non è il massimo poi se uno lo usa per giocare tanto vale che si prenda una psp

      • forse mi sono espresso male con la parola “sostituto”.Certo non userei mai un ipad per disegnare ad autocad (mettendo il caso che ci sia una versione di autocad completa per ipad),a ritoccare foto o a scrivere lunghi documenti.Io lo utilizzo molto per scrivere,infatti durante le riunioni uso solo l’ipad,idem per l’università,quando dovevo prendere appunti delle lezioni.Un’altra comodità è che posso leggere un documento ovunque sia,modificarlo e anche spedirlo via email.Poi,come già detto prima,per me è anche comodo per andare in internet e leggere le email (lo uso anche per ascoltare anche la musica,dato che ce l’ho sempre in borsa) e lo preferisco allo schermo dell’iphone (per grandezza è ovvio).
        Comunque io ho uno cellulare android,forse ecco perché ho preso un ipad e non un tablet android,però sinceramente non me ne pento dell’acquisto.

    • Te ti intenderai anche di informatica…. ma se vuoi attaccare il mouse all’iPad secondo me non hai ancora capito a cosa serve!!!
      Scusa, non me ne volere! 😉

      Ps. Ora si parla di iPad perchè è il leader, nell’articolo la sostanza è che molti in futuro preferiranno un Tablet al NetBook o portatili di bassa potenza!

  3. annuncio politico di un’azienda che annaspa per difendersi nella tempesta causata dall’ipad. Vi salva solo Google altrimenti avreste proposto altri tablet mediocri con un SO come windows, ottimo per un pc ma inutile per un tablet.
    Sperate che win8 sia rivoluzionario altrimenti avete seriamente di che preoccuparvi.

  4. Sono stato possessore di un 3Gs , gran bel terminale, pensavo con iphone di aver trovato la pace dei sensi, ma dopo aver provato un galaxy s2 ho capito che tutte quellelimitazioni di Apple, che mi ero imposto di accettare come una cosa ‘normale’ , con Android non esistono ed è bello [oter usare il tuo cellulare a360 gradi, senza farti prendere x il cu.lo dagli amici xke il mip iphone non manda o riceve foto o mp3 via bt o xke non posso fare la video chiamata (col3gs non potevo x ovvi motivi, ma nemmeno col 4 si puo…).
    Per non parlare del fatto di camminare sempre con uncavo usb x caricarlo…o peggio ancora dover aspettare x fare un aggiornamentoxke se non c’è il jailbreake non posso usare il bt ,con celeste, o cancellare solo alcune chiamate ricevute, o avere un prpgramma x blacklist di sms e chiamate… insomma con android ho trovsto la liberta che cercavo(anche se la tastiera di iphone mi è rimasta nel cuore).
    Mentre x quanto riguarda l’acquisto di un ipad non ci penso nemmeno xke avere un tablet che nonlegge i siti in flash è assolutamente inutile.
    A me serve un tablet che mi sostituisca il pc e quindi non posso rischiare di trovare un sito in flash e non poter acquistare un biglietto aereo o non poter leggere qualcosa che mi interessa…infatti adesso sto scrivendo da un tab android da 10″ ed il pc notebook si sta prendendo ilmeritato riposo dopo lo stress subito in questi ultimi2 anni

    • Sì sì…gli amici ti prendono in giro quando hai l’iPhone..(che amici hai? topolino e Pippo?;-)
      Sì sì…senza usare il bt per ricevere foto o mp3 non sopravvivo (mai servito in un anno e mezzo di iPad)
      Sì sì…senza flash non si riesce a fare niente, sai quanto mi mancano quei pop-up di m….che mi si aprono a raffica quando visito un sito, pubblicizzandomi le ultime interessantissime protesi per l’allungamento del pene..
      Sì sì…senza cavo USB in tasca…le 10 e rotti ore di carica dell’iPad passano così in fretta che non si può nemmeno usare..
      Tsk….ma guarda, se tu sei felice con quello che hai, io sono contento per te, ma almeno evita di scrivere cose a caso tanto per dimostrare a te stesso che hai fatto la scelta giusta, :)

    • Ho un Macbook e un IPad… amo OSX, non si pianta e con il mio HD SSD va una meraviglia. Il mio IPad mi soddisfa per le scelte di materiali usati nella sua realizzazione (è anni luce avanti dal punto di vista del touchpad e dei materiali). MA… ma sul cellulare ho scelto Android e sul mio PC fisso non potrei mai rinunciare alla mia Ubuntu. Sono un Opensourcer convinto, non scarico software illegale da anni perché credo che esista praticamente sempre una soluzione free per fare quello che voglio. OSX limita un casino i freeware: LibreOffice è più lento, Gimp deve sorbirsi ancora X11 e le alternative non sono altrettanto complete… e infine IOS??? Non posso utilizzare un banale cavo USB per caricare o scaricare file in ufficio, non posso usare il bluetooth per lo scambio di files, c’è meno software free e Apple limita troppo la possibilità di pubblicare apps sullo store. Prima di provare Android non avrei mai valutato un cambiamento… ma adesso tornando indietro forse sul Tablet mi sarei orientato sul Galaxy (ma all’epoca c’era solo da 7″ quindi…). Apple è una grande azienda e lo dimostra ogni giorno, ma è troppo fascista nelle sue scelte, con quello che sborso esigo la libertà di fare quello che voglio senza compromettere per forza la garanzia e ricorrere a software illegale (vivo della vendita di software, CD e Film, quindi sapere che il mio lavoro è a rischio per via della pirateria dilagante mi fa girare le palle, almeno non incentiviamola con troppi limiti!!!!)

      • Le soluzioni, cercando..come dici tu, ci sono anche su OsX.
        Per trasferire files ai computer, per esempio, basta Dropbox, o tante altre applicazioni simili. Adesso sta anche per arrivare iCloud.
        Con software free per Mac faccio anche tante cose professionali.
        Basta cercare.
        Apple non limita nulla, ma a differenza degli altri, si occupa di tutti i dettagli nelle sue macchine, così almeno si evitano quelle pataccate di assemblati che danno un migliaio di problemi all’anno.

      • Guarda che per scambiare file…. esiste il wireless su entrambi i dispositivi… oppure vuoi stare 5 minuti a copiare una foto da 3mega via BT.

  5. si son solo accorti che i pc acer son fatti male e con materiali scadenti 😀

  6. Ho l’Ipad dallo scorso natale, e , preso dall’entusiasmo, ho preso anche l’ipod.
    Ho anche avuto sottomano per due mesi un tablet con Android.
    Ebbene , non ci sono paraogoni. Il tutto IMO, ma l’ipad e’ leader incontrastato. Lo uso per leggere ebook, ecomics, navigare in rete, vedere film con i sottotitoli,….. insomma, faccio di tutto e senza jailbreak. Mai avuto un crash, mai avuto problemi di carica, programmi gratuiti o in offerta a meno di un’euro, assistenza, aggiornamenti continui ….
    Con Android era un’agonia : programmi per visualizzare i filmati che non aprivano alcuni avi, tempi biblici per girare le pagine degli ecomics, pdf che non si aprivano, e IMPOSSIBILITA’ di collegare il tablet Android in tethering con il Nokia (mentre con l’ipad va alla grande)
    Ergo, mai piu’ Android !
    Unica pecca dell’Ipad, e che non trovo soluzioni, e’ Safari. Ho un sito con all’interno una finestra scorrevole, e non appare la barra laterale per scorrere la finestra, ma devo fare il “pizzico”, cosa che trovo fastidiosa visto che devo provarci diverse volte prima che funzioni. Trovassi un browser che mi faccia comparire la barra, sarei strafelice ….

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice