In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

Amazon riduce il prezzo di un singolo brano sul proprio store, guerra in arrivo con Apple?



Si preannuncia un nuovo ed interessante confronto tra i due colossi. Dopo la decisioni di Amazon di ridurre il prezzo per il download di nuovi brani, a soli 69 centesimi di dollari è infatti facile attendersi una contromossa da Cupertino. A guadagnarci potrebbero essere, per una volta, gli utenti che potranno acquistare dei brani ad un prezzo più basso del normale.

Amazon.com, il cui servizio cloud musicale è stato lanciato ufficialmente lo scorso Marzo, sta giocando la sua carta migliore nella lotta contro Apple per avere la supremazia sulla musica digitale. Il colosso delle vendite online ha infatti deciso di ridurre il prezzo di acquisto per scaricare singoli brani dal proprio store ed ovviamente si tratta di una fee più bassa rispetto a quella prevista su iTunes.

La “promozione”, anche se in realtà si tratta di un prezzo fisso che non dovrebbe quindi cambiare, riguarda i titoli più recenti e di successo, come ad esempio “S&M” di Rihanna, “On The Floor” di Jennifer Lopez e “E.T.” di Katy Perry. Tutti brani che gli utenti potevano già trovare  e acquistare sullo store di Apple, ma ad un prezzo decisamente superiore: 1,29$.

Secondo recenti dati, attualmente Apple controlla il 70% dell’intero mercato della musica digitale contro un misero 10% posseduto da Amazon. Il tutto nonostante la decisione dello scorso anno di Apple di aumentare il prezzo dei nuovi titoli da 0,99$ a 1,29$. Tuttavia adesso gli utenti avranno la possibilità di acquistare lo stesso brano a metà del prezzo.

Basterà ad Amazon per conquistare terreno su Apple? E’ lecito attendersi una risposta da parte di Cupertino? Ma soprattutto, la vostra preferenza per chi ricade?

 

Via | AppAdivce

344 Visite


4 Commenti

  1. Finalmente era l’ora che si decidessero ad abbassare un po’ i prezzi…se le cose restano cosi amazon tutta la vita.
    a guadagnarci sono poi le case discografiche..se noi compriamo legalmente le canzoni,perchè non ci costano un salasso, per loro è tutto di guadagnato … Bene Amazon ..vediamo che farà Apple

  2. Apple ha prezzi decisamente troppo alti.

  3. E mentre arrivano le leggi di mercato e la libera concorrenza… l’ultimo brandello di musica a pagamento viene conteso e chi ci va di mezzo è proprio la materia prima, la musica, che ormai è in ginocchio, nella sua fossa che l’era digitale ed il facile “copy and paste” hanno scavato… iTunes poteva aiutare ad attutire il colpo ma ora ci si mettono pure le amazzoni a far guerra… è la fine!

    • quotone… è l’epilogo del mercato discografico come lo si è inteso fino a oggi…

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice