In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

iPadevice Book of the Week #4: Il libro della settimana scelto dallo staff è “Il ritratto di Dorian Gray”



Benvenuti al quarto appuntamento con iSpazio Book of the Week, una nuova rubrica che fa parte della iSpazio Selection, nella quale vi andremo a presentare interessanti libri da leggere attraverso iBooks sul vostro iPhone, sperando che questa azione possa prendere sempre più piede nel nostro Paese e diventare un’abitudine per tutti.

Books of the Week è il quinto appuntamento settimanale della iSpazio Selection e verrà quindi riproposto ogni venerdì.

Il ritratto di Dorian Gray

Nome:

Il ritratto di Dorian Gray
1,49

Autore:

Oscar Wilde

Il ritratto di Dorian Gray (The Picture of Dorian Gray) uscì per la prima volta nel luglio del 1890 sulla rivista Lippincott’s Monthly, mentre l’anno successivo Wilde pubblicò sul The Fortnightly Review una prefazione al romanzo (“A Preface to The Picture of Dorian Gray“), per rispondere ad alcune polemiche sollevate dalla sua opera. Nell’aprile dello stesso anno Wilde fece stampare in volume il romanzo unendo la propria prefazione. Nella pubblicazione, per esigenze commerciali,  l’autore revisionò il proprio romanzo e vi aggiunse molti capitoli per rendere più voluminosa l’opera. Secondo alcuni critici, però, quest’operazione creò una sorta di danno al romanzo originale, facendogli perdere spontaneità e il mistero che l’avvolgeva.

Cenni biografici [+ Espandi]

 

Il romanzo è ambientato a Londra nel XIX secolo. Racconta di Dorian Gray con una grande fortuna ricevuta da madre natura che gli conferisce bellezza e fascino. L’amico pittore Basil Hallward  gli regala un ritratto che lo riproduce nel colmo della gioventù. Dorian è preso allora da un possente desiderio, la volontà di rimanere per sempre giovane, mentre i segni della vecchiaia invece di colpire l’uomo sarebbero stati registrati sul dipinto. Il suo voto viene esaudito ma il ritratto assumerà non tanto i tratti del corpo ma lo specchio dell’anima del giovane.

Dorian, dopo un lungo discorso con Lord Wotton, comincia a guardare alla giovinezza come a qualcosa di veramente importante, tanto da arrivare a provare invidia verso il suo stesso ritratto che lo raffigura bello e giovane. Ciò lo porterà a stipulare una sorta di patto col diavolo, grazie al quale rimarrà eternamente giovane e bello, mentre sarà il quadro a mostrare i segni della decadenza fisica e morale del personaggio.

Perché acquistarlo

I primi due aggettivi che vengono in mente, parlando di questo libro sono inquietante e magnifico. E’ un romanzo così attuale da mettere i brividi, come solo Wilde è capace di fare. Oltre al suo stile di scrittura che io trovo divino, consiglio la lettura per il tema sempre affascinante dell’ immortalità, della ricerca dell’ eterno.

Il personaggio di Dorian è tanto contorto quanto stupendo: vive nella dissolutezza e cattiveria, entrando in un vortice che lo inghiotte sempre di più da cui risulta impossibile uscire fino a riconoscerlo come unico modo di vivere. Così il protagonista è costretto a fuggire dall’unica cosa da cui nessuno può fuggire: sè stesso. E quando si rende conto di non esserne più in grado, di non poter più sostenere il degrado del suo animo, Dorian è costretto a guardarlo in faccia quell’animo.

Wilde scrive un libro profondo, di indiscutibile  e assoluta bellezza. Particolarmente interessante è la sua critica alla società borghese, quasi spietata, ma nello stesso tempo sublime. Splendidi, inoltre, i riferimenti letterari del libro e i bellissimi aforismi, intensi e talvolta ironici. La visione della società che traspare dal libro, è cinica ma nello stesso tempo ironica.

Unico difetto, forse, alcune parti del libro abbastanza pesanti che descrivono minuziosamente oggetti, fino all’esasperazione che fanno parte delle aggiunte in fase di edizione. Escludendo queste parti, il libro è abbastanza scorrevole, con frasi da ricordare. Romanzo unico, spietato, sublime e beffardo scritto con la splendida grammatica dei raffinati pensieri di Oscar Wilde, si tratta di un vero capolavoro.

Ed ecco il calendario della iSpazio Selection:

Lunedi: Tweak of the Week; Martedi: App of the Week; Mercoledì: Theme of the Week; Giovedì: Game of the Week; Venerdi: iBook of the Week

256 Visite


 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice