In Evidenza
Il Contest del giorno su iPadevice
Contest
icon120_473087400
Vinci 15 copie di iParolix HD su iPadevice!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

“A un passo dal baratro” di Paolo Brosio, disponibile in AppStore da Enhanced Press



Paolo Brosio. A un passo dal baratro (AppStore Link)

Nome:

Paolo Brosio. A un passo dal baratro
5,99

Categoria:

Libri
Edizioni PIEMME, in collaborazione con Enhanced Press di Alessandro Risuleo, si conferma come realtà editoriale che per prima sta affrontando l’avventura dell’iPad con slancio e voglia di sperimentare.
.

Oggi è la volta dell’applicazione “A un passo dal baratro” di Paolo Brosio, già straordinario caso editoriale e uno dei simboli più rappresentativi del “fenomeno Medjugorje”. La casa editrice affronta con inedita creatività la sfida della conversione digitale dei suoi maggiori successi arricchendo la trasposizione integrale del testo con contenuti e funzionalità extra che la collocano all’avanguardia della ricerca, della sperimentazione e della realizzazione multifunzionale dell’editoria digitale.
In questo senso Piemme si presenta come editore leader di nuovi contenuti editoriali declinati in forme diverse, svolgendo un inedito ruolo creativo nella realizzazione di contenuti e formati caratterizzati da ipertestualità, multimedialità e interattività.
Nell’applicazione “A un passo dal baratro” di Paolo Brosio abbiamo la possibilità di:
– leggere il testo integrale
– guardare le immagini associate al testo
– vedere i video sull’autore e su Medjugorje
– ascoltare la voce di Paolo Brosio che introduce i capitoli del libro
– ricevere un messaggio di benvenuto dell’autore
E durante la lettura sarà possibile utilizzare gli strumenti del famoso angine grafico della Enhanced Press:
– sottolineare parti del testo
– ingrandire e rimpicciolire il carattere
– inserire e personalizzare segnalibri
– registrare appunti vocali
– lasciare note su ogni pagina
– prendere appunti su block notes
– condividere note personali tramite e-mail e social network
L’applicazione è proposto al prezzo lancio di Euro 4,99.
669 Visite


16 Commenti

  1. Direi che un po’ di lavoro in miniera non gli farebbe male. Dare dei soldi a questo e’ come aiutare Califano perche’ se li e’ pippati tutti. Vai a guadagnarti la pagnotta bello !

  2. Almeno lo ammette proprio lui di persona…

  3. da lecchino di fede a invasato che vede la madonna…

  4. Che tristezza sto brosio

  5. Ragazzi discorsi sulla povertà delle persone su un sito di possessori di un lusso tecnologico da 600 euro (almeno) è veramente un ipocrisia. Guardiamo la trave che ha ognuno di noi prima della pagliuzza dell’altro. Io Brosio l’ho sentito parlare ed era una persona semplicemente devastata che ha ritrovato la gioia di vivere. Che c’è di male?

    • che illude le persone sfortunate con delle falsità, cercando di attribuire dei soldi aggiuntivi a chi ne ha già molti. Direi che questo è di per se già sufficiente per condannare il suo comportamento.

  6. Non posso fare altro che quotare i commentj precedenti. C’è già troppa stupidità al mondo per pubblicizzarne ancora di più

  7. Ma il suo libro è un best sellers e ha venduto migliaia di copie… Secondo me bisogna sempre sentire tutte le campane e meno male che qualcuno riesce a tornare indietro. Guardate cosa è successo a Pantani…

  8. Anche io mi sto convertendo….. Sto diventando della Lazio!
    Pero’ bravi dai…….

  9. @Il pirata: Non si tratta di cancellare la categoria delle possibilità ma di dare valore eccessivo a delle *testimonianze umane* che negano quello che *scientificamente si è osservato*(osservare scientificamente presuppone la ripetibilità del fenomeno osservato).
    Quando si ha a che fare con delle testimonianze (umane) c’è sempre da considerare l’affidabilità di queste, e anche volendo ammettere la buona fede di tutte, assegnare a queste un valore tale da annullare completamente tutto il lavoro di molte vite (quelle degli scienziati) che hanno contribuito a migliorare l’osservazione dei fenomeni di questo mondo (e che hanno anche effettivamente migliorato la vita su questo mondo) mi pare non solo esagerato ma addirittura offensivo dell’intelligenza umana. Gli scienziati ti hanno mostrato qualcosa e ti hanno insegnato anche come tu puoi verificarla, le testomonianze sono tutt’altra cosa.

    Un conto è la fede, una cosa personale, intima che non dovrebbe andare ad incidere la libertà altrui ed altra cosa è l’illudere le persone, sfruttandone eventuali difficoltà personali e la propria notorietà più o meno meritata, affermando cose che non sono compatibili con un sano ragionamento scientifico.

    Quindi per carità sarà libero lui di affermare sciocchezze ma se permetti qualcun’altro dovrebbe essere libero di mettere in guardia le povere vittime di una interpretazione sbagliata di quel testo.

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPad!
quickapp_hover
icon120_583715630
Il Cruciverba Gigante
quickapp_hover
Fighter Wings HD
Fighter Wings HD
quickapp_hover
icon120_647122531
Plastic
quickapp_hover
ipash
ipash
quickapp_hover
Tesina
iTesina HD
quickapp_hover
icon120_592430341
Favole per Bambini

I Partner Esclusivi di iPadevice